Pronti al debutto della Mitsubishi Eclipse Cross Hybrid

Il sistema ibrido della Mitsubishi Eclipse Cross PHEV è composto dal benzina 2.4 da 128 CV e due motori elettrici: quello anteriore da 82 CV, che dà trazione alle ruote davanti, e quello al retrotreno da 95 CV, che fa girare le ruote posteriori.

E così, grazie ai due motori elettrici, la Eclipse Cross PHEV offre la trazione integrale senza il classico albero di trasmissione tipico delle 4×4. I motori elettrici sono alimentati dalla batteria di 13,8 kWh. La Mitsubishi non ha annunciato la potenza complessiva di sistema, ma dovrebbe essere di 224 CV.

 L’elettronica del sistema ibrido della Mitsubishi Eclipse Cross PHEV è evoluta, perché consente al guidatore di scegliere la modalità più adatta al percorso e allo stile di guida: in EV Mode, la crossover sfrutta i motori elettrici e arriva a percorrere fino a 57 km prima di scaricare la batteria; in Parallel Hybrid Mode, il sistema ibrido “mixa” la spinta dei tre motori; e in Series Hybrid Mode, la vettura fa sempre lavorare i tre motori, ma il 2.4 opera come un vero e proprio generatore di corrente e, quando la guida lo consente, ricarica la batteria mentre l’auto è in marcia.

Questa funzione è una rarità fra i sistemi ibridi plug-in; tuttavia, per caricarla velocemente, la batteria va collegata ad una presa di corrente esterna.

Troviamo, il Dynamic Shield frontale con nuovi fari, paraurti ridisegnati e un nuovo portellone posteriore con un unico cristallo. Gli interni sono stati rivisti nelle finiture e negli accostamenti cromatici. Inoltre, questi offrono contenuti aggiornati con l’infotainment dal display da 8″, completo  di Smarphone Link compatibile con i protocolli Apple CarPlay e Android Auto. Sulle versioni più ricche viene anche reso disponibile l’impianto audio MPSS a otto diffusori. 

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *