Lexus NX, restyling in arrivo

La nuova Lexus NX condivide soltanto il 5% delle parti con la versione precedente, risultando così praticamente del tutto nuova. Come spiegato dall’ingegnere capo Takeaki Kato, la nuova Lexus NX è stata sviluppata applicando ampiamente la modellazione digitale e l’informatica per avere un’ingegneria più intelligente che può dare maggior qualità. I collaudi hanno coinvolto anche piloti professionisti per rifinire la dinamiche dell’auto ma il tutto si è amalgamato con le le abilità degli artigiani Takumi, esperti di quella che è stata definita “automazione artigianale”.

La nuova Lexus NX inaugura un nuovo corso nel design Lexus, che conferma l’orientamento verso la tecnologia all’avanguardia, ma con più eleganza. Rispetto alla generazione precedente la lunghezza e la larghezza sono cresciute di 2 cm, il passo di 3 mentre l’altezza è cresciuta di soli 5 mm. La classica griglia a clessidra Lexus è ora più verticale ed è più integrata nella vettura, accentuando il lungo cofano.

Le carreggiate anteriori e posteriori, allargate grazie all’adozione della piattaforma GA-K, il cofano lungo ed elegante, gli sbalzi ridotti e i passaruota svasati (che ospitano ruote fino a 20 pollici di diametro) trasmettono potenza e agilità allo stesso tempo. La parte posteriore, piuttosto imponente, presenta nuove luci a “L” e il caratteristico profilo luminoso Lexus a tutta larghezza; lo stemma del marchio è stato sostituito dal nome del modello.

La nuova Lexus NX inaugura per la posizione di guida il concetto Tazuna, letteralmente “il controllo di un cavaliere sul suo cavallo”. Questo si ottiene disponendo i comandi e i display informativi in modo da favorire la concentrazione con un’interfaccia che minimizza i movimenti di occhi, testa e mani. Un esempio di questa attenzione sono i comandi a sfioramento sul volante, personalizzabili dal guidatore. Quando il comando viene usato la sua sagoma è riportata sull’head-up display in modo che lo sguardo del guidatore non sia distolto dalla strada. Le superfici informative, quali i display multimediale e quello informativo, il cruscotto, gli altri indicatori e l’head-up display sono raggruppati nella stessa area in modo che il loro contenuto possa essere letto con minimi movimento di occhi e testa.

I passeggeri della nuova Lexus NX devono avere la sensazione di essere ospitati in una lussuosa lounge più che in un’automobile. I materiali hanno un elevato “appeal sensoriale” e sono di alta qualità. Il concetto di Ospitalità Omotenashi accoglie i passeggeri con effetti visuali di benvenuto, l’illuminazione ambiente è regolabile scegliendo fra 64 colori e le portiere si aprono dall’interno con un pulsante: è il primo sistema di apertura elettronica “e-latch” di Lexus. Il controllo remoto tramite l’app Lexus Link permette anche di climatizzare l’abitacolo e bloccare/sbloccare le portiere. Il portellone elettrico è più veloce e silenzioso e si apre o chiude in circa 4 secondi.

La Lexus NX sarà offerta in Italia solo con motori ibridi. La versione NX 450h+ è spinta dal primo ibrido plug-in del costruttore, basato su un motore termico 4 cilindri 2.5 abbinato a motori elettrici. Le prestazioni sono molto interessanti, dato che vengono dichiarati 306 CV complessivi, fino a 63 km di autonomia in modo EV, uno scatto 0-100 km/h in poco più di 6 secondi ed emissioni di CO2 inferiori a 40 g/km. La trazione integrale è ottenuta con un motore elettrico sull’asse posteriore, la batteria è da ben 17 kWh, per avere alta autonomia e abbassare consumi ed emissioni, pari rispettivamente a 40 g/km di CO2 e 3 litri/100 km calcolati con il ciclo WLTP. Il costruttore dichiara che il powertrain PHEV della nuova NX è almeno il 20% più efficiente rispetto a quelli della concorrenza nel funzionamento puramente termico a batteria scarica. Questo perché i clienti di questa categoria fanno viaggi lunghi e, in considerazione di questo aspetto, il serbatoio della nuova Lexus NX 450h+ è di 55 litri. Nonostante la capace batteria e il serbatoio maggiorato, lo spazio del bagagliaio non subisce penalizzazioni.

Il sistema multimediale della Lexus NX e completamente nuovo e promette una risposta più rapida, ulteriori funzioni e connettività senza interruzioni. La sempre importante interfaccia utente dice addio al poco pratico touch pad della precedente generazione e ora combina display touchscreen e pulsanti per un funzionamento più intuitivo. Il sistema standard Lexus Link Connect prevede un display touchscreen antiriflesso da 9,8 pollici e pulsanti “fisici” per le funzioni utilizzate più di frequente. La potenza di calcolo maggiore permette una risposta significativamente più rapida e fluida. Il sistema Lexus Link Pro ha un nuovo e grande display da 14 pollici che visualizza una grafica nitida in tutte le condizioni grazie anche alla CPU 3,6 volte più potente dell’attuale. Il navigatore accede al cloud per avere informazioni sul viaggio e sul traffico in tempo reale tramite il modulo di connettività incorporato, che non consuma dati dallo smartphone del guidatore. La SIM di bordo ha i primi 4 anni di connettività inclusi e il nuovo assistente vocale, attivabile con la frase “Hey Lexus”, risponde a comandi vocali naturali. Le porte USB sono 4, perché tutti possano ricaricare comodamente. Dove previsto c’è anche il caricabatterie wireless che ora è il 50% più veloce; l’integrazione con Apple CarPlay è wireless mentre la connessione Android Auto è via cavo.

GruppoBonifacio

Il Gruppo Bonifacio nasce da un mix di professionalità e competenza che ha contribuito a rendere l'azienda il partner ideale nella la fornitura di soluzioni per la mobilità. Vendita, assistenza e noleggio per noi non rappresentano soltanto delle attività professionali, ma vere passioni di "casa"​. L'attenzione alle esigenze sempre in mutazione della clientela e la ricerca di soluzioni personalizzate e professionali, sono prerogative fondamentali del gruppo. Sempre a lavoro per proporre alla nostra clientela il servizio più completo, innovativo e sopratutto economico, presente sul mercato per soddisfare qualsiasi esigenza. Il nostro staff è a disposizione del cliente dal momento della stipula del contratto, fornendo assistenza tecnica presso i nostri uffici e tramite servizio clienti attivo 24H

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.