Cupra: la trasformazione della Leon

Il compartimento sportivo Seat oramai diventato marchio indipendente lascia un segno evidente sui restyling delle spagnole.

Oltre all’animo sportivo il rinnovamento si è vesto in termini di raffinatezza, tecnologia e sicurezza. Il logo Cupra è stato collocato sulla griglia anteriore. Il frontale si caratterizza per la presenza di un grande spoiler e per prese d’aria maggiorate.

Tutti elementi che enfatizzano il look sportivo dell’auto. Lateralmente spiccano le minigonne che aggiungono dinamismo all’insieme. Nella parte posteriore, diffusore e spoiler aggiungono ancora più sportività al veicolo.

Cerchi in lega da 18 e 19″ con due colorazioni speciali opache, esterni spigolosi e muscolosi ispirano solidità e potenza. Risalta subito all’occhio il volante sportivo con comandi al volante, presente il Digital Cockpit con il sistema infotainment connesso gestibile attraverso un display da 10″.

La nuova Cupra Leon offre diverse motorizzazioni. La più interessante è sicuramente l’unità ibrida Plug-in che si caratterizza per un motore 4 cilindri benzina turbo TSI da 1,4 litri di cilindrata in grado di erogare 150 CV e 250 Nm di coppia a cui è abbinato un motore elettrico da 115 CV alimentato da una batteria da 13 kWh. La potenza di picco arriva a 245 CV con ben 400 Nm di coppia.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *