BMW iX in arrivo la M60

Alle varianti xDrive40 e xDrive50, che dichiarano ora in via definitiva rispettivamente 326 CV e 630 Nm e 523 CV con 765 Nm, la BMW ha aggiunto la versione M60 che promette una potenza di 600 CV. Trattandosi di una M, è probabile che anche l’assetto e l’aerodinamica siano stati sottoposti a cure specifiche, al pari dell’estetica.

Per quanto riguarda le varianti già annunciate, la BMW ha precisato alcuni dettagli tecnici: la xDrive40 è capace di toccare i 100 km/h da fermo in 6,1 secondi, mentre la xDrive50 in 4,6 secondi. Per la prima è stata confermata l’adozione di una batterie da 71 kWh netti e 425 km di autonomia secondo il protocollo Wltp; la seconda, invece, monta batterie da 105,2 kWh, che garantiscono – secondo la Casa – 630 km di percorrenza. La velocità massima è autolimitata a 200 km/h per entrambe le versioni.

Nell’occasione, la BMW ha confermato anche che la iX è già predisposta per l’assistenza alla guida di livello 3: i sistemi saranno attivati con aggiornamenti da remoto quando sarà legalmente possibile utilizzarli. A bordo sono installati cinque telecamere, cinque radar e 12 secondi ad ultrasuoni che consentiranno, in condizioni specifiche, la guida senza mani sul volante.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *