Ammiraglia di lusso per DS “DS 9”

Berlina 4 porte lunga 493 cm, dal look che esprime lusso e cura dei dettagli. In arrivo sul mercato, e con un solo motore: è l’ibrido ricaricabile, già utilizzato per altre auto della PSA, realizzato abbinando il benzina turbo 1.6 da 180 CV con un motore elettrico, da 110 CV, integrato al cambio automatico a 8 marce (la potenza complessiva è di 225 CV).

Quando è spinta dal motore elettrico, la DS 9 arriva a percorre fino a 50 km prima di esaurire la carica delle batterie; invece, selezionando la modalità ibrida (che “mixa” la spinta dei due motori), secondo il costruttore, si arriva a percorrere 71,4 km/l.

Offerta in due allestimenti: Performance Line+ e il Rivoli+, La Performance Line+ ha di serie il clima automatico bizona, le ruote di 19”, i sedili elettrici e rivestiti in Alcantara, il cruscotto con schermo di 12” e il sistema multimediale con display tattile di 12”, oltre alla frenata automatica, al sistema contro l’involontario cambio di corsia, quello che monitora l’angolo cieco nei retrovisori e il DS Active Scan Suspension, che sfrutta la telecamera frontale per analizzare la superficie stradale e variare il molleggio delle sospensioni.

La Rivoli+ ha in più il clima automatico con controlli per i passeggeri posteriori ed i sedili anteriori in pelle con funzioni massaggio e ventilazione; sono in pelle anche cruscotto, consolle ed i pannelli delle porte.

Sono compresi nel prezzo pure il Surround View, che impiega le telecamere esterne per offrire al guidatore una visuale a 360° all’esterno dell’auto e il Drive Assist, per la guida assistita di secondo livello: la DS 9 resta al centro della corsia di marcia e segue da sé il veicolo che precede, riprendendo velocità o rallentando fino ad arrivare al completo arresto.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *